Fabio Capello, in contrasto con FA, si è dimesso da CT dell’ Inghilterra

Pubblicato: 10 febbraio 2012 in Calcio
Tag:, , , , ,

Fabio Capello, l’uomo delle frasi fatte, dei luoghi comuni, aduso a parlare degli ultras senza mai averne conosciuto uno o aver mai messo un piede in Curva, si ritrova a fare i conti con un ingiustizia solo infinitesimale paragonabile a quelle subite dai tifosi. Quando si dice il karma punitore. Ascoltiamo la solita dedica musicale di “Football a 45 giri”.

 

 

Mister Fabio Capello, in lite con la federazione, si è dimesso dal ruolo di allenatore della nazionale di calcio dell’ Inghilterra a pochi mesi dall’ europeo 2012 che si giocherà in Ucraina e Polonia.

La frattura tra la FA e Fabio ha portato alle dimissioni del ct e la causa scatenante è stata la revoca della fascia di capitano a John Terry.

Capello era contrario a questa decisione della federazione: “Mi è stato fatto un grande sgarbo, è stata lesa la mia autorità”.

Stavolta, caro Vianello, non è un “crine di cavallo” come invece dici tu nel testoche hai messo in musica…

Già si parla di chi prenderà il posto del Mister di San Canzian d’Isonzo, pare che sia Harry Redknapp.

Tutto ciò accade proprio a pochi mesi dall’ inizio degli europei di calcio che si terranno nell’ est Europa.

 

A Terry era stata tolta la fascia di capitano della nazionale albionica perchè accusato di razzismo per avere rivolto insulti ad Anton Ferdinand durante un match fra i ‘blues’ e il Queen’s Park Rangers; il razzismo è un tema che torna spesso alle cronache nell’ Inghilterra del football (ne abbiamo parlato nell’ articolo:”Insulti razzisti e arresto in FA cup durante Liverpool – Manchester udt“)

Fabio Capello era ed è in disaccordo per due motivi:

  • per Terry ci sono solo accuse, ma non c’è stato un giudizio, quindi non è punibile
  • la decisione doveva essere presa consultando l’ allenatore.

Italpress riporta le parole del Mister:  ”Mi è stato fatto un grande sgarbo, ledendo la mia autorità. Ciò che mi ha colpito e costretto a prendere questa decisione è stato il fatto che il tanto decantato senso di giustizia degli anglosassoni, che sono i primi a predicare che nessuno è colpevole fino a sentenza definitiva, è venuto meno. Nel caso di Terry mi hanno fatto uno sgarbo gravissimo, ledendo la mia autorità di guida della Nazionale e di fatto creando un grosso problema alla squadra. Da sempre non tollero certi tipi di ingerenze, e quindi mi è stato facile contestarla e prendere la decisione di andarmene”.

Secondo i giornali sportivi (e non solo) inglesi in pole position per sostituire Fabio ci sarebbe Harry Redknapp che è il ct degli Spurs.

La Football Association togliendo la fascia di capitano a Terry vuole avere un’ immagine pulita, ma probabilmente manca di coerenza perchè Redknapp è accusato di evasione fiscale…ed allora scaglia la prima pietra chi è senza peccato!

[Fonte: Football a 45 giri]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...