NOTO: lettera dei tifosi granata

Pubblicato: 10 febbraio 2012 in Mondo Ultras
Tag:, , , , ,

Il sito ufficiale usdnotocalcio.it ha reso nota una lettera scritta dal Gruppo Ultras 1963, destinata a chiarire le critiche mosse verso la società granata e al Presidente Musso, oggi fermo sulla posizione di dimissionario.

 

Tifosi del NotoDi seguito il testo integrale:

“Martedì ci siamo presentati al primo allenamento della settimana, dopo la gara di Messina, ed abbiamo contestato, VERO! Abbiamo aspettato che tecnico e calciatori uscissero dallo spogliatoio, VERO! Abbiamo espresso amarezza e delusione, VERO! Ma adesso, dopo averne sentite e lette tante, aver visto che alcuni hanno interpretato e strumentalizzato la nostra contestazione ad uso e consumo personale, chissà per quali rancori o regolamenti di conti nei confronti della società U.S.D. Noto Calcio; chiariamo le cose, UNA VOLTA E PER TUTTE! Al Palatucci c’eravamo solo Noi, Ultras Noto 1963, e nessun altro. La nostra voce si è alzata perché stanchi di vedere alcuni giocatori non dare il 100% come altri. Assistere a gare dove la maglia non viene nemmeno sudata. Gli errori si commettono e li accettiamo, ma gli atteggiamenti passivi NO, quelli non ci piacciono.  Non abbiamo mai fatto cenno a scelte tecniche e societarie: a) lo staff tecnico incaricato di scegliere e guidare la squadra ha proprie responsabilità sui risultati del campo; b) come avremmo potuto contestare il presidente MUSSO che in pochi anni, e non senza sacrifici economici specie in un momento di crisi generale, ha saputo dare lustro alla nostra amata e martoriata città attraverso il calcio. Chiunque si sia permesso di interpretare il nostro pensiero, la nostra contestazione, HA SBAGLIATO ED È IN MALA FEDE, NON PERMETTIAMO A NESSUNO DI STRUMENTALIZZARE IL NOSTRO AMORE E LA NOSTRA FEDE VERSO I COLORI GRANATA. Dopo l’incredibile passata stagione con un campionato dai due volti, oggi Noi contestiamo una squadra dai due volti: bella e concreta fuori casa, brutta e inconcludente al Palatucci. La classifica attuale ci impone di pensare solo a  SALVARE LA CATEGORIA. Ed è questo il bene più importante, a cui gli Ultras Noto 1963 tengono e per cui affrontano settimanalmente sacrifici con passione e inalterata fede. Pertanto continueremo a vigilare su eventuali comportamenti che riterremo dannosi. Altri “discorsi”non sono nostri, altre “parole” in bocca non ce ne mette nessuno.

ALZATI, COMBATTI E MERITA LA NOSTRA IMMENSA FEDE E PASSIONE, questo è stato il senso della nostra contestazione.”

[Fonte: Gol Sicilia]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...