Sampdoria, pace armata tra tifosi e società: a Torino con un Eder in più

Pubblicato: 15 febbraio 2012 in Mondo Ultras
Tag:, , , , ,

Bogliasco. Acque agitate all’interno del clan blucerchiato. Nonostante gli ultimi risultati della Sampdoria abbiano regalato un briciolo di speranza in chiave play-off, a tenere banco sono i battibecchi tra tifosi e società.

Tifosi sampdorianiVa detto, a cominciare è stato il numero uno di Corte Lambruschini. A molti il suo “la corda a furia di tirarla si spazza” (dichiarazione della settimana scorsa) è parso assolutamente fuori luogo e inopportuno. Coraggioso da parte del petroliere bacchettare quei tifosi che in estate hanno sottoscritto migliaia e migliaia di abbonamenti nonostante una folle, inaspettata e dolorosa retrocessione.

Ai più sono parsi legittimi anche i fischi che i supporter hanno dedicato alla dirigenza in questo penoso avvio di stagione. A non andare giù al presidente blucerchiato sono state le offese personali rivolte a lui e ai componenti della sua famiglia. Ecco quindi la minaccia e la nuova rivolta di gran parte della Gradinata cha sabato ha bombardato di insulti tutta la famiglia Garrone.

Sulla contestazione dei supporter blucerchiati Edoardo Garrone non ha proferito verbo. Il vicepresidente della Sampdoria sabato era a Marassi, ha visto gli striscioni e sentito gli insulti. Ha preferito trincerarsi dietro al più classico “sono cose che preferisco non commentare”. Ieri, braccato dai giornalisti, si è concesso solo sulle problematiche stadi (“Sulla privatizzazione degli impianti la legge non fa passi in avanti”) e tessera del tifoso (“va rivista”).

Un silenzio dettato dall’amore per i colori blucerchiati. In questa delicatissima fase della stagione bisogna remare tutti nella stessa direzione, c’è una Serie A da conquistare. Meglio godersi i due successi racimolati dalla banda Iachini nelle ultime due partite e concentrare le attenzioni sul prossimo impegno: lunedì prossimo Gastaldello e compagni dovranno vedersela con il Toro. Unica novità rispetto alla gara con l’Albinoleffe il brasiliano Eder che farà coppia in attacco con Pozzi (a fargli posto Bertani). Sicuramente arruolabili Costa e Rispoli che hanno messo alle spalle la squalifica.

E i tifosi? Saliranno a centinaia in Piemonte. Alla squadra non fanno mai mancare il loro sostegno.

La baby Samp scende in campo alle 15 al Comunale di Chiavari. Contro il Club Guaraní di Asunción la squadra di Tufano si gioca l’accesso ai quarti di finale del Torneo di Viareggio.

[Fonte: Genova24]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...