Lazio – Atletico Madrid: pianificate misure per accoglienza tifosi spagnoli

Pubblicato: 16 febbraio 2012 in Mondo Ultras
Tag:, , , , ,

Nel segno della politica dell’accoglienza e dell’accessibilità all’impianto sportivo dalle ore 16.00, da Piazzale Flaminio lato Viale Washington, sarà attivo un servizio navetta che assicurerà il trasferimento presso lo Stadio dei tifosi spagnoli che arriveranno nella Capitale per assistere domani sera alla partita di calcio Europa League Lazio – Atletico Madrid.

 

Stadio Olimpico di RomaE’ una delle misure per la pianificazione e la gestione dell’evento che sono state discusse e condivise in occasione del Tavolo Tecnico che il Questore di Roma ha presieduto nella mattinata odierna.
E’ previsto l’arrivo di circa 400 tifosi ospiti, per i quali attraverso l’Ambasciata Spagnola sono state diffuse le istruzioni per l’uso rivolte ai sostenitori dell’Atletico-Madrid in merito alle modalità di arrivo allo Stadio avvalendosi nel predetto servizio navetta. Attraverso le stesse istruzioni sono state inoltre comunicate alcune norme recepite dal regolamento d’uso dell’impianto sportivo nonché alcune indicazioni finalizzate al rispetto dello stadio e della città, con particolare riferimento alle bellezze architettoniche e monumentali della Capitale. In prossimità dei varchi di accesso del settore ospiti, alcuni steward al seguito della Delegazione spagnola concorreranno nell’attività di accoglienza e di indirizzamento negli spalti dei tifosi spagnoli con gli steward della società biancoceleste.
Nel corso della riunione cui hanno partecipato i rappresentanti delle Forze di Polizia, della Polizia di Roma Capitale e degli altri enti coinvolti, è stato messo a punto il dispositivo che assicurerà i controlli presso i varchi di accesso all’impianto sportivo nonché nelle aree limitrofe. A margine del Tavolo tecnico il Questore Tagliente ha informato tutti i componenti del Gos del fatto che il Presidente Generale del Sei Nazioni John Feehan ha fatto pervenire alla Questura una lettera con la quale ha manifestato il suo apprezzamento per il duro lavoro svolto, che ha consentito che l’incontro di rugby Italia-Inghilterra in programma l’11 febbraio scorso presso lo stadio Olimpico si svolgesse regolarmente, nonostante le condizioni climatiche sfavorevoli.
Il Questore, nell’associarsi all’apprezzamento del Presidente Feehan, ha esaltato il lavoro di “squadra” dei componenti del Gruppo Operativo Sicurezza (Gos) dello stadio Olimpico, come valore aggiunto per il buon esito dell’evento, che si presentava alla vigilia critico per le criticità ambientali connesse , come evidenziato nell’attestazione di merito anche dal Presidente Feehan.

[Fonte: Roma Oggi]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...