Tifo fatale per un thailandese

Pubblicato: 29 febbraio 2012 in Mondo Ultras
Tag:, , ,

Sutin Honkmen di 42 anni, è stato ucciso da un vicino, perché ha fatto troppo rumore cantando le canzoni del fan club di Liverpool.

ThailandiaEvento da festeggiare la vittoria di un trofeo dopo sei anni per il Liverpool, ma alcune persone devono alzarsi presto la mattina e hanno bisogno di dormire.

Così nel condominio dove Sutin viveva, alcuni vicini si lamentavano mentre lui e tre amici hanno continuato a celebrare la vittoria nella Coppa Cardiff.

Le pareti del condominio di Chalong, un sobborgo dormitorio di Phuket, non sono di spessore, ed il risultato era come se tutti i loro vicini dovessero celebrare.

Thirapong Verapon di 46 anni, sapeva di averne avuto abbastanza del Liverpool e della Coppa Carling.

La sua stanza era a tre porte di distanza da dove Sutin ed i suoi amici stavano festeggiando, ma abbastanza vicino per sentire le parole di “You Never Walk Alone”. Lamentarsi non ha ottenuto risultati.

Alle 22:10, Thirapong, che lavora nei computer, ne aveva avuto abbastanza delle canzoni del Liverpool nelle orecchie, ha preso una pistola fatta in casa, chiamato Pradit thai, che teneva nella sua stanza, ed è entrato nella camera di Sutin e gli ha sparato nello stomaco.

Thirapong è stato arrestato dalla polizia che l’ha trovato seduto sulla sedia di Sutin grondante sangue, dopo essere stato brevemente interrogato è stato accusato di omicidio.

[Fonte: Tutto Phuket]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...