Chelsea: i tifosi non vogliono Benitez e intanto scoppia un caso Torres

Pubblicato: 10 marzo 2012 in Mondo Ultras
Tag:, , , , ,

Continuano le proteste dei tifosi del Chelsea contro l’eventualità di un arrivo di Rafa Benitez sulla panchina da poco lasciata da Villas Boas.

 

Rafa BenitezLa rivolta dei tifosi dei Blues è iniziata due giorni fa in occasione del replay degli ottavi di FA Cup vinto per 2-0 sul terreno del Birmingham City, quando i supporters della squadra attualmente guidata in panchina da Roberto Di Matteo avevano esposto uno striscione con le parole “No Benitez at the Bridge” intonando anche alcuni cori di disapprovazione nei confronti del tecnico spagnolo, poco amato per il suo atteggiamento considerato difensivista e soprattutto per via del suo passato agli odiati rivali del Liverpool. Le uniche due alternative, a meno di una conferma dell’ex giocatore della Lazio, sembrano dunque essere rimaste Pep Guardiola o un ritorno di José Mourinho.

Intanto la squadra di proprietà del magnate russo Roman Abramovich deve fare i conti con un’altra magagna che potrebbe destabilizzare ulteriormente l’ambiente. Protagonista il bomber spagnolo Fernando Torres, prelevato lo scorso anno a suon di milioni proprio dal Liverpool, il cui rendimento con la maglia dei londinesi è finora sempre stato molto deludente. Il giocatore, spesso e volentieri vittima di problemi fisici e con all’attivo la miseria di tre reti in questa stagione, ha ulteriormente indispettito la tifoseria, gia non troppo benevola nei suoi confronti, rifiutando di calciare un rigore, poi fallito da Juan Mata, nell’incontro di martedì sera, rendendo così sempre più probabile un suo addio al termine della stagione. Consigli in questa direzione sono arrivati anche dall’ex capocannoniere della Premier League, Alan Shearer, che nelle sue nuove vesti di opinionista sportivo ha commentato:

“Sono davvero sconcertato da quanto successo perché sono sicuro che la sua abilità sia ancora intatta, ma ovviamente la sua fiducia è ai minimi storici. Credo che a questo punto potrebbe fargli bene andar via, perché è sempre stato difficile per lui fin dal suo arrivo dal Liverpool e adesso rischia di essere ancora peggio”.

Unica notizia positiva per i prossimi avversari del Napoli in Champions League, il recupero record dall’infortunio al ginocchio del capitano John Terry, tornato a disposizione dell’allenatore dopo sole due settimane dall’incidente invece delle sei inizialmente previste.

[Fonte: Ultimora Notizie]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...