Il campionato del Vaticano senza il patrocinio della Chiesa: “Troppi preti ultras”

Pubblicato: 13 marzo 2012 in Calcio
Tag:, , , , ,

Insulti tra diverse tifoserie: normale amministrazione negli stadi, ma quando in campo scendono dei religiosi ci si aspetterebbe un comportamento più “spirituale”. Invece il calcio è calcio e a quanto pare scatena i più bassi istinti dell’uomo, anche quando a svolgersi è la Clericus Cup, il campionato internazionale tra monsignori, preti e seminaristi dei vari istituti pontifici a Roma, giunto alla sua sesta edizione.

 

 

Clericus CupUn torneo iniziato il 2 marzo sui campi dell’oratorio di San Pietro, che per la prima volta non avrà il patrocinio dell’ente che sovrintende le attività sportive vaticane, la sezione Chiesa e Sport del Pontificio Consiglio dei Laici.

La decisione della segreteria della Santa Sede suona come una vera e propria bocciatura a quello che è ormai considerato il Campionato di serie A del Vaticano. I motivi? Molto semplice, ormai si tratta di un torneo «come tutti gli altri», con tifo sfrenato, scontri tra calciatori e slogan offensivi tra opposte tifoserie. Il ché è alquanto «diseducativo», soprattutto se si considera che gli agguerriti atleti e i facinorosi ultras altro non sono che preti e seminaristi, con l’aggiunta di qualche suora sugli spalti a sostituire le classiche groupies. Intanto la Cei (Conferenza episcopale italiana) non condivide, autorizza il campionato e fa stampare i manifesti.

Come a dire che all’interno dei Sacri Palazzi non si riesce ad andare d’accordo nemmeno su un torneo di calcio, figurarsi sulle decisioni più importanti. E pensare che anche le alte sfere della Chiesa cattolica dovrebbero saperlo che davanti ad un pallone gli uomini perdono la testa, preti o laici che siano…

[Fonte: Nuova Società]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...