Albinoleffe-Vicenza: senza tessera e senza amici

Pubblicato: 4 aprile 2012 in Mondo Ultras
Tag:, , , , ,

Anche per la gara Albinoleffe-Vicenza, gli ultras vicentini sono riusciti a bucare il sistema che vorrebbe gli ultras senza tessera lontani dagli spalti degli stadi di calcio.

Sono diciasette i vicentini che riescono ad accedere all’impianto bergamasco senza tessera e senza biglietto di un amico tesserato, l’ultima trovata assurda per riportare gente allo stadio e che invece non sortisce frutti.
Lo stesso manipolo di vicentini è stato fatto spostare dal parterre Nord di Tribuna in un angolo del settore ospiti a seguito dell’esposizione di uno striscione contro la tessera del tifoso. Le motivazioni addotte dai funzionari di polizia avevano del ridicolo, vertendo più o meno sulla sicurezza e cavalcando frasi sconclusionate del tipo “Ci sono dei bambini”, come se i 17 fossero degli orchi capaci di mangiarseli vivi.
Comunque, al di là di tutto il solito campionario di scempiaggini che accompagnano certi momenti, i vicentini in casa dell’Albinoleffe ci sono stati, senza la tessera e senza andare ad elemosinare un biglietto a qualche tesserato. Una piccola vittoria del movimento ultras nella grande guerra contro la tessera del tifoso.

Sport People.
Albinoleffe-Vicenza

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...