Febbre del tifo a 40 Anche sette ore per avere un biglietto

Pubblicato: 7 aprile 2012 in Mondo Ultras
Tag:, , , , ,

Paradossale se si pensa alle difficoltà in cui versa l’US Triestina, quello che dovrebbe ciò essere il patrimonio primo della città e per cui solo gli encomiabili ragazzi della “Curva Furlan” si stanno dannando per salvarne storia e tradizione. Il resto della città si mette in fila per 7 ore, arriva a spendere cifre assurde e poi volta la testa con indifferenza quando vede la propria realtà locale a rischio estinzione. Certe volte il calcio moderno non è un frutto velenoso imposto dall’alto, ma l’espressione di come la massa ignorante vive oggi il calcio stesso.

 

Le code a TriesteTRIESTE. Se si potesse misurare con il termometro, il livello di mercurio andrebbe oltre quota 40. E’ decisamente alta la febbre in città per la partita tra Cagliari ed Inter, in programma domani pomeriggio, con inizio alle 15, allo stadio Rocco. E la tendenza è quella di vederla salire ancora, tanto che a ieri sera, tra biglietti staccati e prenotazioni telefoniche, quota 10mila era molto vicina. Una quota che, in proiezione, quando manca ancora un’intera giornata di prevendita, porta alla concreta possibilità di andare oltre alle previsioni della vigilia che parlavano di ventimila presenze al Rocco. Anche perché da ieri pomeriggio, sono acquistabili anche i biglietti per il settore della curva Trevisan, vicino ai supporters nerazzurri, che di solito rimane chiuso, al prezzo di 13 euro più 2 di prevendita. Da oggi pomeriggio alle 16, poi, biglietti in vendita anche ai botteghini del PalaTrieste.

Ma la caccia al biglietto è costata fatica e sudore ai tifosi triestini e non solo, che si sono messi in fila davanti ai punti vendita fin dal primo mattino. Un’attesa che in alcuni casi si è prolungata anche per sei, sette ore. Soprattutto nelle ricevitorie abilitate Listicket, dove anche a causa di alcuni guasti al terminale, si sono formate lunghe code, con gli appassionati costretti ad attese interminabili. E’ il caso di Dario, 73 anni, tifoso interista da una vita, che si è messo in fila al punto vendita di via Diaz alle 9 del mattino ed è uscito con l’agognato biglietto in tasca soltanto alle 16. Una situazione insostenibile secondo molti supporters, che se la prendono in modo particolare con quella che giudicano una eccessiva burocrazia per espletare le pratiche, che costringe gli operatori a un lungo lavoro di raccolta dei dati anagrafici, tanto che, in media, ci vogliono circa sette minuti per ogni biglietto stampato, il che significa non più di otto tagliandi all’ora, con conseguenze facilmente immaginabili. In alcune ricevitorie c’è stato addirittura chi si è preso alla mattina un numero di prenotazione talmente alto, che è stato costretto poi a tornare solo in serata per ritirare il biglietto della partita.

Decisamente migliore invece la situazione al Ticket Point di corso Italia, dove una fila comunque costante nel corso di tutta la giornata, è stata assorbita con maggiore facilità grazie ai tre terminali in funzione. Qui si sono presentati anche molti ragazzi provenienti dalle vicine Slovenia e Croazia, come Matej e Ismet, due ventenni giunti da Capodistria, tifosi dell’Inter, che hanno deciso di vedere la partita allo stadio Rocco per un doppio motivo, la distanza non eccessiva da percorrere e i prezzi concorrenziali rispetto ad altre gare di serie A. E tra le persone in fila c’è anche qualcuno che in questa occasione andrà per la prima volta allo stadio Rocco. L’astinenza prolungata della massima serie in città fa anche questo.

[Fonte: Il Piccolo]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...