Tifosi veronesi picchiati a fine partita

Pubblicato: 11 aprile 2012 in Mondo Ultras
Tag:, , , , ,

Il prepartita era andato bene, nessuno scontro da segnalare. Ma le buone notizie non sono arrivate fino alla fine, e un veronese è finito in ospedale per una presunta aggressione da parte di tifosi bresciani.

 

Stadio di BresciaSono le conseguenze della partita di venerdì pomeriggio, che ha visto le rondinelle trionfare per 2 a 1 sui veronesi.
Una partita che, tradizionalmente, è sempre carica di tensione per le due tifoserie. Ma questa volta sembrava fosse andato tutto bene. In realtà finita la partita, un uomo di 59 anni con suo figlio di 21, il cugino di 53 e il nipote di 35 sarebbero stati aggrediti da un gruppo di tifosi bresciani. L’uomo ha raccontato l’accaduto in una lettera indirizzata a Bresciaoggi. I quattro avevano parcheggiato fuori dalla “zona calda” del Rigamonti, si stavano dirigendo verso l’auto quando sono stati fermati da un ragazzo che ha chiesto loro una sigaretta.
L’accento veronese ha tradito l’uomo che si è subito visto accerchiato da altri tifosi i quali hanno preso a malmenarlo, facendo lo stesso con il figlio ventenne. L’uomo è poi stato medicato nel pronto soccorso cittadino, ed ha sporto denuncia contro chi lo ha percosso. Sul caso stanno indagando gli agenti della Digos.

[Fonte: Qui Brescia]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...