THE POOP IN THE SHIT IS A BITCH

Pubblicato: 20 aprile 2012 in Mondo Ultras
Tag:, , , , ,

Il racconto degli “Ultimi Rimasti Lebowski” in visita dai gemellati “Coloniacs” di Colonia che aiuta a farci un’idea su che aria tiri in terra di Germani.

Coloniacs ColoniaIl campionato di Terza Categoria si ferma per un turno per via della resurrezione dell’Altissimo, così che 4 impavidi URL decidono di approfittare di un fine settimana senza Grigionero per raggiungere i nostri fratelli tedeschi a Colonia. Cinque giorni di fuoco che ci permettono, oltre al solito pesante trincare, anche di assistere a due match di Bundesliga di uno sgangherato 1°FC Koln. Crisi nera per i biancorossi che si trovano in terzultima posizione con una disastrosa media punti e reti e una sfilza di prestazioni davvero sconcertanti. Sabato pomeriggio si gioca Koln – Werder Brema (1-1) e la partita si svolge in uno stadio sì pieno, ma con in sottofondo l’assordante silenzio (o quasi) della SudKurve in sciopero dopo i fatti di Hoffenheim che (come spiegavamo qualche articolo addietro), hanno portato a una assurda criminalizzazione mediatica contro i gruppi Ultras di Colonia (in particolare la Wilde Horde 1996 la cui esistenza è stata di fatto ILLEGALIZZATA dalla società sportiva) rei di alcuni “incidenti” che non hanno portato nessun ferito nè tra i tifosi, nè tra le forze dell’ordine. La WH1996 ha quindi momentaneamente sospeso la sua attività di gruppo e, ovviamente, il resto della curva ha aderito ad uno sciopero del tifo a tempo indeterminato. Noi comunque stiamo vicini ai nostri fratelli Coloniacs in un momento sicuramente non facile nè sotto il profilo di curva nè tantomeno di soddisfazioni sportive.
Le giornate vanno avanti tra tanta Kolsh (ma veramente, veramente tanta) e qualche svogliato giro turistico fino al martedì, giorno in cui si gioca Mainz – Koln. Siccome il treno speciale dei tifosi l’abbiamo perso grazie agli sbirrazzi che non ci hanno fatto salire senza biglietto, raggiungiamo la città con un fottuto treno che si ferma in ogni più marcio villaggio della Renania (“non s’arriva mainz”) in circa tre ore e mezzo di I-D-I-O-Z-I-A assoluta. Il culmine è un coro che più URL  non si può: “La cacca nella merda è una puttana”. ? . In pochi minuti il festante vagone crucco impara il nostro profondo canto a memoria e ne esce una cosa del tipo “lagaganilameddaèunabudana”. E che ci vuoi fare. Scendiamo a Magonza (piegati) circa mezzora prima della partita e raggiungiamo lo stadio dove incocciamo il resto del gruppo che era riuscito a prendere il treno speciale. Entrati nell’impianto novo di pacca ci accorgiamo con grande piacere che nel settore ospiti c’è un enorme bar. Menomale. Il settore è stracolmo. Più di tremila tifosi biancorossi hanno seguito il Colonia terzultimo in classifica, di Martedì sera, a tre ore di treno di distanza. Pazzesco. Peccato che il momento è veramente merdoso e oltre a non esserci tifo, la squadra ringrazia il suo davvero stupendo e passionale popolo raccattando quattro pappine da una formazione, il Mainz, sicuramente non irresistibile. La partita finisce 4-0 con quei cani dei giocatori che vengono pure ad applaudire la tifoseria a fine partita, mentre TUTTO il settore gli urla “state rovinando il Colonia, bastardi” (grazie Z per la traduzione, eri veramente fatto).
Si riparte verso casa e stavolta riusciamo a montare sul treno dei tifosi sul quale però salgono anche un buon numero di Polizei, dai quali rischiamo più volte di farci bere per i motivi più astrusi.
Il giorno seguente, dopo esserci incredibilmente persi durante una visita al Mungersdorfer Stadion, lo stadio di Colonia, ripartiamo coi fegati che chiedono pietà e salutiamo il nostro Z che ci ha accolto nella sua casa (vai a mangiare nella merda) e tutto il gruppo dei nostri fratelli COLONIACS che ci ha ancora una volta ospitati con grande affetto e disponibilità..alla prossima!
AVANTI URL, AVANTI COLONIACS, AVANTI SUDKURVE!
LANG LEBEN DIE ULTRAS!

[Fonte: Ultimi Rimasti Lebowski]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...