River Plate: 500.000 pesos di multa per il caos del giorno della retrocessione

Pubblicato: 23 aprile 2012 in Mondo Ultras
Tag:, , , ,

Lo scorso 26 giugno il River perdeva lo spareggio “Promocion” al Monumental contro il Belgrano e retrocedeva per la prima volta nella storia in Serie B, la partita non e mai finita perche i tifosi del “Millonario” hanno iniziato a lanciare di tutto verso il terreno di gioco, partita sospesa a 2 minuti dal termine, fuori lo stadio scontri con la Polizia, negozi devastati, caos generalizzato.
Gli scontri per la retrocessione del RiverPer gli scontri il giudice sportivo dell’AFA aveva chiuso lo stadio Monumental per le prime 7 giornate del Nacional B, ieri sera  il Tribunale della città di Buenos Aires ha condannato al River Plate, al suo presidente Daniel Passarella e altri dirigenti a pagare una multa di 500.000 pesos (circa 95.000 euro) che saranno interamente devoluti in beneficenza tra Ospedali, scuole materne e associazioni d’aiuto a persone bisognose .
Per i giudici della Città di Buenos Aires, Passarella e il River Plate sono responsabili di aver omesso le misure di sicurezza imposte del Co.Pro.Se.De, allo stadio c’erano circa 54.000 persone quando la capienza era stata fissata in 40.271.
I 14.000 tifosi in più hanno messo in rischio la sicurezza degli altri 40.000 paganti per questo motivo il Tribunale ha multato il River Plate perche i propri dirigenti non hanno fatto assolutamente niente per evitare che 14.000 entrino allo stadio senza biglietto!

[Fonte: Vamo lo pibe]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...