Ultrà Genoa: “Nessun pentimento”

Pubblicato: 24 aprile 2012 in Mondo Ultras
Tag:, , , , ,

“Non c’è stata violenza, temiamo la B”

Genoa-SienaIl giorno dopo i fatti del ‘Ferraris’, gli ultras del Genoa non fanno passi indietro. Un loro rappresentante, F. F., lo ha detto in modo chiaro ai microfoni di ‘Studio Sport’: “Tutti parlano di violenza, ma la violenza è un’altra cosa. Ieri allo stadio non è successo niente, non c’è nulla di cui pentirsi. Anzi, abbiamo deciso noi di far riprendere la partita. Era un misto di rabbia e preoccupazione perché rischiamo di retrocedere”.

Invadere la zona dei distinti e ostruire l’accesso agli spogliatoio non è da catalogare fra gli atti censurabili: “La violenza è quella che si è vista a Roma durante un derby, quando ci si accoltellava. Invece noi abbiamo invitato i tifosi a non commettere atti di violenza. Siamo soliti vedere episodi brutti fuori dagli stadi, ma stavolta non è successo niente. Donne e bambini in fuga? Non è vero, siamo stati attenti a questa situazione”.

Ricattare la squadra e umiliarla, inoltre, non rientrava fra i piani della tifoseria organizzata: “Fino al 3-0 abbiamo tifato come al solito. Non c’era nessuna premeditazione, ma poi ha prevalso un misto di rabbia e preoccupazione – ha spiegato F., raggiunto in seguito dal Daspo, nel suo racconto -. Più preoccupazione in verità, perchè qui rischiamo di retrocedere e serve una svolta. Ma la violenza è un’altra cosa, quindi non c’è nulla di cui dobbiamo pentirci, se non aver creduto per 7 anni a questo presidente (Preziosi, ndr) che ci ha solo presi in giro”.

[Fonte: Sport Mediaset]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...