PAOLO DI CANIO E LO SWINDON TOWN PROMOSSI IN LEAGUE ONE

Pubblicato: 25 aprile 2012 in Calcio
Tag:, , , , ,

Subito vincente, Paolo Di Canio. Sabato scorso la squadra da lui allenata, lo Swindon Town ha infatti ottenuto la promozione matematica in League One, la terza divisione inglese, con due turni d’anticipo.

Paolo Di CanioNonostante la sconfitta subita in casa del Gillingham, i “Robins” possono festeggiare in virtù delle battute d’arresto delle rivali Crawley (1-1 col Dag&Red)e Torquay (2-0 a Wimbledon). Lo Swindon Town è infatti primo in League Two con 89 punti dopo 44 gare, a +9 sul quarto posto che segna l’inizio della zona play-off.
Un grande traguardo per Di Canio, alla sua prima esperienza da allenatore. In estate Paolino ha preso in mano una squadra appena retrocessa dalla League One e bisognosa di riscatto. Accolto con scetticismo, per Di Canio il primo periodo è stato difficile, con 4 ko nelle prime 5 partite e una zuffa con l’attaccante Leon Clarke (qui il video). In un crescendo rossiniano, lo Swindon è salito in cima alla classifica a febbraio, regalandosi soddisfazioni pure in Fa Cup (vittoria sul Wigan, squadra di Premier League) e St. Johnstone Trophy (finale persa a Wembley contro il Chesterfield). Nel corso della stagione, Paolino ha regalato perle di questo calibro ai giornalisti, diventando un piccolo fenomeno mediatico.
Una stagione di gioie e dolori per Di Canio, che nel giro di pochi mesi ha perso prima il padre e poi, una settimana fa, la madre. In questa occasione, Di Canio ha dimostrato grande professionalità, rimanendo al timone della squadra, nella partita vinta col il Plymouth, in cui i tifosi dello Swindon hanno scandito ripetutamente il suo nome. Con questo trionfo al debutto, Di Canio entra nella storia di un club di tradizione come lo Swindon Town, al fianco di allenatori come Lou Macari, l’argentino Ossie Ardiles e l’ex Ct dell’Inghilterra Glenn Hoddle.
Di Canio ha detto di pensare al futuro con lo Swindon e di sognare di portarlo in Championship.
Secondo il portale Mirror Football, nonostante la promozione in League One, Di Canio potrebbe non allenare lo Swindon Town nella prossima stagione. Sempre secondo Mirror Football Di Canio ha proibito ai suoi giocatori di eccedere con l’alcol, in vista delle ultime 2 partite di campionato, per puntare a vincere il campionato.

[Fonte: Bar Sport Brusche]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...