Tessera del Tifoso: quanto costi al Parma Calcio?

Pubblicato: 9 maggio 2012 in Mondo Ultras
Tag:, , , , ,

“Tessera del Tifoso: quanto costi al Parma Calcio?” è una rubrica che esiste per confrontare gli spettatori delle gare casalinghe del Parma Calcio della stagione in corso (2011-2012) con quelle delle stagioni 2010-2011 (la prima con la Tessera) e del 2009-2010 (l’ultima senza la Tessera).

Che gli spettatori della Serie A siano in continua diminuzione è un dato evidente da parecchi anni per colpa dei tanti provvedimenti che si sono susseguiti, come ad esempio i biglietti nominali, i tornelli, il divieto di introdurre bandiere e striscioni ed in ultimo la grande invenzione dell’ex Ministro Maroni. Sicuramente anche gli orari e i giorni in cui si giocano le partite e l’avvento delle pay-tv che offrono la visione della gara a prezzi bassi, sicuramente molto più bassi di quelli che ci vogliono  per comprare un biglietto allo stadio, hanno fatto la loro parte. Sono lontani ormai i tempi in cui si giocava esclusivamente alla domenica alle 15 e i prezzi dei settori popolari erano davvero accessibili a tutti! Come in molte occasioni abbiamo ricordato, non tutti sono figli di Moratti e Berlusconi e con le famiglie che faticano ad arrivare alla fine del mese è chiaro e scontato che la gente abbia altre cose più importanti a cui pensare. Anche la Tessera del Tifoso, come dicevamo, non ha sicuramente ripopolato gli stadi italiani come qualcuno nei mesi scorsi ha cercato di farci credere: chi dice questo è un falso e spara una grossa cazzata! Ovviamente  questo non è successo solo a Parma, ma una diminuzione degli abbonati e degli spettatori sono avvenute in tutte le città d’Italia facendo diventare gli stadi italiani tra i meno affollati d’Europa. Lo scopo che questa rubrica si pone è quella di calcolare da un punto di vista economico la perdita che il Parma Calcio sta avendo quest’anno a causa della Tessera del Tifoso nel settore ospiti. Magari non riusciremo a dare dati giusti al centesimo, ma sicuramente riusciremo ad evidenziare l’andamento di spettatori e incassi.
Per ogni partita casalinga cercheremo con dati alla mano di calcolare i soldi che a causa di questo ultimo inutile provvedimento la società di Ghirardi non incasserà! Tutto questo a causa del protocollo che i presidenti di Serie A e B hanno firmato o come pensiamo noi sono stati obbligati a farlo! E se qualcuno crede che per una società di calcio questi siano spiccioli, noi rispondiamo che a fine dell’anno qualcuno dovrà fare i conti…

NO ALLA TESSERA DEL TIFOSO!

[Fonte: Boys Parma]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...