Arisa: «Tifosi del Napoli “cattivelli”, sono stati loro a fischiare di più»

Pubblicato: 23 maggio 2012 in Mondo Ultras
Tag:, , , , ,

«Facile fare “gli splendidi” in massa. Non ce l’avevano con me, ma l’inno e Schifani. I tifosi sono degli ingrati»

ArisaNAPOLI – «Troppo facile fare ‘”gli splendidi” in massa, certi luoghi di aggregazione sono distruttivi». Arisa commenta così i fischi piovuti sull’inno che lei stava eseguendo live allo stadio Olimpico, ieri sera prima dell’inizio della finale di Coppa Italia tra Juve e Napoli. «Non hanno fischiato me, io pensavo a cantare – ha detto la cantante ospite a «Un giorno da pecora» su Radio2 -. Ma non credo fossero rivolti a me, perchè avevano iniziato già prima che io cantassi. Secondo me hanno fischiato un po’ l’inno e un po’ Schifani».

«NAPOLETANI “CATTIVELLI”» – «Penso anche che ci sia un po’ di snobismo per l’inno – ha continuato Arisa -, perchè c’è mancanza di unione». Fischi contro la politica? «Non lo so, ma secondo me è stato un atto poco rispettoso. Io il rispetto per l’inno ce l’ho – continua -, sono stata molto orgogliosa di cantarlo». Poi, Sabelli Fioretti e Lauro le chiedono quale tra le due tifoserie ha fischiato di più «purtroppo devo dire i napoletani. Nonostante ami tantissimo Napoli e i napoletani, sono stati “cattivelli”». E come definirebbe i tifosi? «Degli ingrati».

[Fonte: Corriere del Mezzogiorno]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...