Polonia-Russia, scontri prima della partita a Varsavia

Pubblicato: 13 giugno 2012 in Mondo Ultras
Tag:, , , , ,

56 arresti e dieci feriti. Contro la Russia era già stato aperto un procedimento dall’Uefa, per gli scontri andati in scena quattro giorni fa, prima della sfida con la Repubblica Ceca

Varsavia, 12 giugno 2012 – Purtroppo era già stato pronosticato. Violenti scontri tra tifosi russi e polacchi sono andati in scena questo pomeriggio davanti allo stadio di Varsavia. A sedare gli animi è dovuta intervenire la polizia.

Gruppi di hooligan polacchi, alcuni mascherati, hanno lanciato petardi e fumogeni contro il corteo, come riferito da una tv locale che trasmette in diretta le immagini della marcia. Poco dopo sono intervenute le forze dell’ordine che hanno riportato la calma e diviso i due gruppi di teppisti. Un giornalista della tv ha informato che la polizia ha usato pallottole di gomma contro i teppisti polacchi.

Questa sera, alle 20.45 è in programma la partita del girone A, tra Russia e Polonia, forse la più a rischio degli Europei vista la storica inimicizia tra le due tifoserie. Contro la Russia, tra l’altro, era già stato aperto un procedimento dall’Uefa, per gli scontri prima della sfida con la Repubblica Ceca.

GLI ARRESTI –  Il bilancio è di 56 persone arrestate e altre 10  rimaste ferite a Varsavia negli scontri tra tifosi polacchi e russi.

[Fonte: Quotidiano Nazionale]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...