Calciomercato Napoli: Abbonamenti anche senza tessera, ci sarà voucher elettrico

Pubblicato: 31 agosto 2012 in Mondo Ultras
Tag:, , , , ,

Squadra nuova, anche se poi non più di tanto dopo il calciomercato, e cambi di ogni tipo nel Napoli che si appresta a ripartire nella prossima stagione dopo la prima vittoria a Palermo.

 

De LaurentiisTra le novità ci sarà anche un differente modo per abbonarsi: cambia la procedura per le tessere che saranno disponibili anche per coloro che sono sprovvisti della tessera del tifoso, come ha spiegato il responsabile marketing e head of operations Alessandro Formisano in conferenza stampa a Castelvolturno. Al di là degli acquisti dei vari Berhami, Gamberini e Insigne, con Uvini e Mesto prossimi alla firma, il club di De Laurentiis si muove a 360 gradi anche sul fronte della comunicazione, del rapporto con i tifosi e del marketing. Presto dovrebbe essere disponibile anche la web-tv con contenuti esclusivi, da subito invece riparte la campagna abbonamenti con le novità che ha illustrato Formisano: Sarà disponibile una nuova procedura per la campagna abbonamenti, ovvero un voucher elettrico. Tessera dotata di un codice a barre, dotata di una fototessera. Non può essere rilasciata ai possessori della tessera del tifoso. Questa card non consente di seguire il Napoli in trasferta. Ha lo scopo di consentire alle varie persone che vogliono abbonarsi di poterlo fare anche senza tessera del tifoso. Viene rilasciato in tempo reale. Non verrà rilasciata a persone colpite dal Daspo o reati da stadio”. Il sistema è stato studiato per consentire l’abbonamento anche a chi non ha la tessera del tifoso: “Da domani mattina, i tifosi possono sottoscrivere l’abbonamento senza tessera del tifoso. Si potrà fare solo al botteghino numero 5 del San Paolo, è  un’iniziativa che abbiamo preso per evitare, a chi vuole, di evitare tutti i problemi burocratici relativi alla tessera. Per sottoscrivere il voucher bisogna scaricare il modulo sul sito ufficiale del Napoli, una foto formato tessera, una fotocopia del documento d’identità e una del codice fiscale. Anche sottoscrivendo l’abbonamento in questo modo sarà possibile accedere al finanziamemento che il Napoli ha previsto tramite Prestitempo. E’ un servizio molto più efficiente, attraverso il quale potremo emettere 700 abbonamenti nel giro di due giorni”.

MANTO ERBOSO – In passato la tessera del tifoso era stato un deterrente pesante per parte della tifoseria azzurra che, in contrasto con le norme stabilite dal Ministero dell’Interno in sinergia con la Figc e la Lega, avevano reso obbligatoria la card per motivi di sicurezza per tutte le società d’Italia. Nella conferenza Formisano ha toccato anche il tasto dolente del terreno di gioco del San Paolo. Nelle ultime amichevoli il manto erboso è apparso in pessime condizioni ma in società c’è ottimismo in vista delle prossime gare interne: “La situazione migliora, ci siamo avvalsi di una equipe di agronomi e presto il campo starà a posto”.

Stefano Grandi

[Fonte: Sport e vai]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...